Domenico Corna


Puoi Sentirmi - Poesie
 

12. Fino alla Fine della Strada

 

Scopriamo che, nel gioco del tempo, la nostra strada è terminata prima della sua partenza. Gli occhi si aprono verso un nuovo inizio, mentre il buio è solo un gioco per ricordarci com’era prima. Siamo liberi e la fantasia, finalmente comprensibile, ci indica la giusta direzione verso la nostra vera casa. Niente è più fantastico dell’amore che esaudisce i desideri.

 

 

 

 

 

Torna tra Noi
 
 
Era tanto tempo fa,
persino prima di ieri
che te ne sei andato.
 
Hai sopportato mille sconfitte
fino a quando, dal tuo vicolo buio,
sei uscito a braccetto
coi più grandi incubi.
Parlavate e ridevate
finalmente amici.
 
Torna tra noi.
Indicaci la strada.
Facci sapere qual è il colore più bello,
che cosa si prova a starsene sospesi
al di sopra del vento.
 
Torna tra noi.
Facci sapere quanto duri bisogna essere
per sopportare mille sconfitte,
per alzarsi ogni mattina
odiandosi per ciò che facciamo,
per tutti i tributi da pagare,
per tutte le lacrime nascoste,
le bugie, le solitudini,
per questa strada di dolore
che sembra non finire mai.
Facci sapere quanta morte
bisogna avere nel cuore
per rimanere vivi.

 











Inizio
Racconti

Il Lago di Luce
Nuvole al tramonto
Bosco dei Platani
Hotel di Buona Speranza
Voce nella Notte
       Il Tocco della Felicita'

Piccola Anima
La Nostra Pazzia
Poesie

Puoi Sentirmi
Favole
Bosco di Favole
Puoi Sentirmi - Poesie
Fino alla Fine della Strada






 
           205 Pagine
           
Inedito
 manda un messaggio     American                       

 

 

Puoi Sentirmi

 

0.Presentazione

 

 

1. Abbiamo Iniziato

 

2. Camminando Insieme

 

3. Seguaci della Fantasia

 

4. Senza Correre

 

5. I Ricordi Senza Tempo

 

6. Nascosti nel Buio

 

7. Sono Strani Pensieri Che

 

8. Ci Guidano

 

9. Teniamo in Vita un Sogno

 

10. Mano Nella Mano

 

11. Mentre l'Anima si Sovrappone

 

12. Fino alla Fine della Strada

 

 

 

 

 

 Gli altri lavori