Minichì
Parte 4
Parte 3
Parte 2

 


Lentamente i ricordi iniziarono a riaffiorare e per ognuno di loro nasceva anche un sorriso. Lei non era un’abitante di questo mondo. Era accaduto tanto tempo fa quando Trill l’aveva scoperta sulla Terra, custodendola finché fosse giunto il momento propi-zio per lei di intraprendere la difficile strada per otte-nere la prima generazione e di conseguenza, l’ingresso al nuovo mondo.
Nel suo percorso aveva incontrato anche quello di Jill e Martina, abitanti del nuovo mondo. Le aveva aiutate a raggiungere a loro volta la prima generazione.
Quando era ritornata dal suo viaggio, aveva iniziato una nuova vita come bambina, nuova figlia di questo mondo; la gente l’aveva accolta come un frutto particolare e prezioso, annuncio di un differente futuro.
Marì si sentiva osservata e spiata mentre, con di-screzione, ognuno degli abitanti l’aiutava ad abituarsi alle nuove consuetudini.
Ma a farla sentire una vera abitante, fu l’amicizia con Martina e Jill. Da quel momento erano diventate amiche inseparabili giocando e incrementando le loro capacità nel costruire con la fantasia. Così aveva tra-scorso la prima generazione, la sua infanzia.
Ogni apprendimento delle abitudini diventava un gioco, al termine del quale, senza rendersene conto, acquisiva la dimestichezza indispensabile per abitare tra gente così differente. Nei mille giochi, costruiti insieme alle sue amiche, creavano mondi immaginari, scenari e vite da far nascere e crescere; nuovi pianeti che un giorno si ripromettevano di visitare.
Seconda Generazione - Incipit
Seconda Generazione
Parte 1
Bosco dei Platani
Disponibile per pubblicazione
Favole - Bosco dei Platani
Favole
Buio e Luce
Poesie - Bosco dei Platani
Poesie
Pedina
Onesto Inganno
Seconda Generazione
Prima Generazione
La Nostra Pazzia
Piccola Anima
Il Tocco della Felicità
Voce nella Notte
Hotel di Buona Speranza
Nuvole al Tramonto
Il Lago di Luce
Narrativa
Home
Seconda Generazione